Profilo

Thomas Casadei è Professore associato (abilitato ordinario – ASN 2017) di Filosofia del Diritto.

Già Vice-Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, nonché Responsabile per l’orientamento e il tutorato, è attualmente titolare dei corsi di Filosofia del diritto (A-L), Teoria e Prassi dei Diritti Umani, Informatica giuridica, dopo aver avviato il corso di Didattica del diritto e media education.

Dottore di ricerca in Filosofia politica all’Università di Pisa, ha insegnato anche presso il corso di laurea in Mass Media e Politica dell’Università di Bologna, sede di Forlì.
Tra i fondatori del CRID ‒ Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità (www.crid.unimore.it), fa parte dell’Unità Operativa “Aspetti giuridici e sociali della sicurezza” del CRIS ‒ Centro di Ricerca Interdipartimentale sulla Sicurezza e prevenzione dei rischi (www.cris.unimore.it).

Coordinatore scientifico, insieme al Prof. Gianfrancesco Zanetti, dell’Osservatorio su migranti e richiedenti asilo nel territorio modenese, ha fatto parte dell’Unità di ricerca di Unimore nell’ambito del progetto Horizon 2020 EQUAL-IST “Gender Equality Plans for Information Sciences and Technology Research Institutions”.

Sul versante internazionale è inoltre componente della Red Iberoamericana de Investigaciòn sobre Formas Contemporaneas de Esclavitud y Derechos Humanos e del progetto “Control de Fronteras y Derechos Humanos en El Mediterráneo” con sede presso l’Università di Almería (UAL18-SEJ-C004-B, finanziato dalla Agencia Andaluza del Conocimiento y la memoria).

È stato Responsabile del Labdi – Laboratorio su Discriminazioni, istituzioni e azioni positive e co-coordinatore scientifico del progetto “ReAct – ER Rete Antidiscriminazione Territoriale Emilia-Romagna” (FAMI – Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020, finanziato dal Ministero dell’Interno).

Attualmente è impegnato come componente dell’Unità di ricerca Unimore nell’ambito del PRIN 2015-2020 dedicato a “Soggetto di diritto e vulnerabilità: modelli istituzionali e concetti giuridici in trasformazione”.

I suoi interessi di ricerca, negli ultimi anni, si sono concentrati sui diritti umani e le loro violazioni a partire dalle diverse forme della discriminazione, sul razzismo, sulla tratta e sulle schiavitù contemporanee, sui diritti delle donne e delle bambine nella prospettiva del giusfemminismo, sulle pratiche istituzionali di inclusione sociale.

Autore di cinque monografie, due opere manualistiche e sedici curatele, ha scritto oltre cento tra saggi e articoli apparsi su riviste scientifiche in italiano, inglese e spagnolo.

Insieme a Gianfrancesco Zanetti, dirige le collane “Diritto e vulnerabilità” (Giappichelli”) e “Prassi sociale e teoria giuridica” (Mucchi).

Fa parte del Comitato scientifico ed editoriale di diverse riviste di settore e del Collegio docenti del Dottorato di ricerca in Scienze giuridiche dell’Università di Modena e Reggio e dell’Università di Parma.

Attualmente è Delegato alla comunicazione e Portavoce del Rettore dell’Univ. di Modena e Reggio Emilia: in questo ruolo è Direttore responsabile del webmagazine di Ateneo “FocusUnimore“.

 

Pagina personale

http://personale.unimore.it/Rubrica/dettaglio/tcasadei

 

CRID – Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e vulnerabilità

www.crid.unimore.it

Archivi