Il filo della politica. democrazia, critica sociale, governo del mondo

23/11/2009 da


Saggi di Michael Walzer, a cura di Thomas Casadei


Michael Walzer, fra i pensatori politici più originali e controversi dei nostri giorni, è impegnato da oltre un trentennio in una complessa ricerca che intreccia fra loro diversi ambiti, quali la riflessione teorica, la ricerca storica e sociologica, lo spazio delle tensioni etico-civili. Il volume offre testimonianza di questa pluralità, dal problematico rapporto fra religione e politica al discusso ruolo che l’intellettuale deve avere nelle società democratiche. La sua teoria della democrazia, inserendosi nel dibattito contemporaneo, prende sul serio le posizioni dei teorici della democrazia deliberativa, ma al contempo ne mette in luce limiti e carenze sul piano della prassi politica. È necessario, sostiene, delineare una politica democratica egualitaria innervata di ragione e passione; ma, a un livello più ampio (come dimostra l’ultimo saggio), ricercare la pace e una maggiore giustizia sociale all’interno delle nuove dinamiche che caratterizzano la globalizzazione.

Michael Walzer è professore di Social Sciences presso l’Institute for Advanced Studies a Princeton. La sua riflessione spazia dalla filosofia politica alla filosofia morale e del diritto, dalla sociologia alla storia del pensiero politico, dai problemi di politica internazionale a quelli di politica economica. In queste diverse aree disciplinari ha apportato studi e ricerche fondamentali, che ne hanno fatto uno dei più ascoltati, studiati e discussi intellettuali contemporanei. Tra le sue opere: Esodo e rivoluzione (Feltrinelli 1986), Sfere di giustizia (Feltrinelli 1987), Guerre giuste e ingiuste (Liguori 1990), Che cosa significa essere americani (Marsilio 1992), Sulla Tolleranza (Laterza 1998), Geografia della morale (Dedalo 1999), Ragione e passione (Feltrinelli 2001).

Thomas Casadei è dottore di ricerca in Filosofia Politica e assegnista presso la cattedra di Filosofia del Diritto della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Si è occupato del pensiero politico e giuridico di Montesquieu, Paine, Dewey, Calogero, Arendt e Walzer. Per Diabasis ha curato la nuova edizione de Le regole della democrazia e le ragioni del socialismo, di Guido Calogero (con una testimonianza di Norberto Bobbio). E’ redattore di Filosofia Politica.

Novembre 2002

Collana Dei doveri e delle libertà
Formato 13×21
Pagine 208
Prezzo di copertina euro 14,46
ISBN 88 8103 137 X

 

Recensioni

“Bollettino di Filosofia politica” (Brunella Casalini)
“Il Politico” (Corrado del Bò)
Libertàeguale di Milano – on line (Emilio Russo)
“Sociologia del diritto” (Marco Stangherlin)
“Reset” (Corrado Ocone)
“Il Pensiero Politico” (Francesco Ingravalle)
“Filosofia politica” (Nicola Riva)
“Teoria politica” (Nota critica di Elena Pariotti)
SWIF on line (Giovanni Tonella)
“Jura Gentium” on line (Piero Venturelli, recensione)
“Iride” (Luca Baccelli)
“Sociologia e politiche sociali”, n. 1, 2005 (Marco Goldoni)
“Il Nuovo Baretti”, n. 1, 2005 (Salvatore Cingari)
“Quaderni di teoria sociale”, n. 5, 2005 (Stefano Bertea)
“Segni e comprensione”, n. 2, 2005 (Piero Venturelli, nota)
“Fenomenologia e società”, n. 2, 2005 (Paolo Costa)
“RIFD – Rivista internazionale di filosofia del diritto”, n. 3, 2005 (Giorgio Scichilone)  – Leggi
“Intersezioni”, n. 1, 2006 (Gianmaria Zamagni) – Leggi
“Giornale critico della filosofia italiana”, n. 1, 2006, pp. 187-190 (Piero Venturelli, scheda).

 

Sito della casa editrice: http://www.diabasis.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *