Sulle donne musulmane. Scritti di Mohammed al-Ghazālī as-Saqqa

28/10/2018 da

Mohammed al-Ghazālī as-Saqqa (1917-1996) è stato un teologo sunnita formatosi all’Università di Al-Azhar, al Cairo. Tuttora considerato una delle voci più autorevoli del mondo islamico novecentesco, ha scritto diversi libri di giurisprudenza e teologia sulla questione di genere. Il suo impegno per i diritti delle donne e contro il sessismo diffuso nelle società musulmane è stato costante nelle sue attività accademiche e di predicazione.
Questo libro contiene scritti provenienti dai suoi discorsi pubblici, da articoli apparsi sulla stampa araba e da sermoni riguardanti le donne nelle fonti dell’Islam, nella letteratura e nella storia, inclusi i verdetti giuridici (fatāwa) sull’argomento.
Lo stile è quello informale e diretto tipico di Al-Ghazālī, che nel suo lavoro di educatore impegnato nella riforma della società egiziana si rivolgeva prima di tutto alla gente comune. Da questi testi risulta evidente il suo sforzo pedagogico e divulgativo contro i luoghi comuni sulle donne e l’Islam, e contro la mentalità sessista ancora diffusa nelle comunità musulmane per quanto riguarda i rapporti di genere.

 

Leggi la scheda del libro

Editore: Giorgio Pozzi Editore, Ravenna

A cura di Marisa Iannucci

ISBN 9788896117804

Pagine: 170

Anno di pubblicazione 2018

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *